top of page

Micosi alle unghie (onicomicosi), come eliminarle prima dell'estate


L'onicomicosi, più comunemente nota come micosi delle unghie, è un disturbo cutaneo molto comune, particolarmente nelle stagioni più calde, come l'estate.


È causata da vari tipi di funghi, che colonizzano l'ambiente sottostante l'unghia.


Questa condizione può colpire sia le unghie delle mani che quelle dei piedi, ma è più comune quest'ultima, a causa dell'ambiente caldo, umido e buio tipico delle scarpe chiuse, che favorisce la crescita dei funghi.


Sebbene non sia una condizione di solito grave, l'onicomicosi può essere fastidiosa e, a volte, dolorosa, oltre a creare disagio estetico.

Fortunatamente, esistono vari modi per prevenire e trattare l'onicomicosi, permettendoci di godere delle calde giornate estive senza preoccupazioni.


Identificare l'onicomicosi


Riconoscere i sintomi dell'onicomicosi è il primo passo per eliminare questa condizione.


Sintomi

L'onicomicosi si presenta con vari sintomi.

Di solito, la condizione inizia con una piccola macchia bianca o gialla sotto la punta dell'unghia. Man mano che i funghi si diffondono più in profondità nell'unghia, possono causare:

  • Discolorazione: L'unghia può diventare gialla, marrone, verde, o nera.

  • Spessore: L'unghia può diventare più spessa di quanto dovrebbe normalmente essere.

  • Distorsione: L'unghia può cambiare forma, diventando ondulata o irregolare.

  • Crumbling: L'unghia può sbriciolarsi o sfaldarsi, specialmente ai bordi.

  • Dolore: Sebbene non comune, l'unghia o la pelle circostante può diventare dolorosa.


Trattamento e prevenzione dell'onicomicosi


Non è sempre necessario un trattamento medico per l'onicomicosi. Molti casi possono essere gestiti con auto-cura e misure preventive.


Opzioni di trattamento

Ci sono diverse opzioni di trattamento per l'onicomicosi, che includono:

  • Farmaci antifungini orali: Questi sono i farmaci più comuni usati per trattare l'onicomicosi. Devono essere assunti per diversi mesi per garantire che i funghi siano completamente eliminati.

  • Farmaci antifungini topici: Questi sono creme o smalti da applicare direttamente sull'unghia. Sono meno efficaci dei farmaci orali, ma possono essere utilizzati in combinazione con essi per migliorare i risultati.

  • Chirurgia: In casi gravi, potrebbe essere necessario rimuovere l'unghia per permettere l'applicazione diretta del farmaco antifungino.

Prevenzione

Prevenire l'onicomicosi è sempre meglio che curarla. Ecco alcuni suggerimenti per prevenire l'onicomicosi:

  • Mantenere le unghie corte, pulite e asciutte: Questo può aiutare a prevenire l'ambiente umido e caldo che i funghi amano.

  • Indossare scarpe aperte o traspiranti quando possibile: Questo può aiutare a mantenere l'ambiente intorno alle unghie dei piedi asciutto.

  • Evitare di condividere asciugamani, scarpe e altri oggetti personali: I funghi possono diffondersi attraverso il contatto diretto.


In conclusione, l'onicomicosi può essere una condizione fastidiosa, ma è spesso facilmente prevenibile e trattabile.

Con una buona igiene delle unghie e l'attenzione ai primi segni, è possibile godere di un'estate libera da preoccupazioni per le unghie.

105 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page